A Cantù risplende la Piazza delle Stelle!

La Pallacanestro Cantù è una delle società di pallacanestro storicamente più attive e vincenti in Italia, con un passato di successi anche in Europa. La città e il territorio circostante si sono sempre riconosciuti in essa nonostante i cambi di proprietà. Il momento attuale, con una dirigenza straniera e una squadra non di alta classifica, ha “raffreddato” gli animi ma per celebrare gli 80 anni di storia e risvegliare la passione sopita, i vari Club di tifosi (Tradizione Canturina e Tutti Insieme Cantù) hanno ideato questa iniziativa con l’appoggio della società.

Piazza delle Stelle ha rappresentato un importante  progetto di riqualificazione ambientale che passa attraverso la ristrutturazione di un vecchio playground dedicato agli 80 personaggi (giocatori, allenatori, dirigenti e non solo) più importanti della storia cestistica della società. Ad ognuno di loro è stata attribuita  una stella, presente nella pavimentazione della Piazza, trasformandola così in una sorta di Walk of Fame hollywoodiana. Si unisce in questa maniera  il presente al passato, appellandosi alla memoria collettiva e al senso di appartenenza aggregando nella stessa community tutti i canturini non solo locali, ma oggi sparsi nel mondo, comprendendo ex giocatori, oltre ai loro amici e parenti.

Per sostenere questo ambizioso progetto Triboom si è dimostrato lo strumento perfetto, con una campagna di circa 3 mesi basata soprattutto sullo strumento delle aste. Ad ognuna delle 80 Stelle è stata associata un’asta, il cui vincitore poteva apporre due nomi a scelta da incidere.

Sono stati stabiliti 8 round da 10 aste ciascuno, della durata di una settimana ciascuno, oltre a due round finali per assegnare le eventuali aste andate “deserte” nella prima sessione. Al termine delle aste poi è stato aggiunto un reward finale con la possibilità di richiedere la T-Shirt celebrativa di questa operazione, oltre all’incisione del proprio nome a bordo campo, sempre sulla Piazza.

I numeri di questa campagna sono stati davvero lusinghieri con tutte le 80 Stelle assegnate tramite asta (record di 1500 € per una singola stella), 77 rewards aggiuntivi per la maglia celebrativa e il nome a bordo campo per una raccolta economica totale di 21.320 € ma soprattutto un grandissimo entusiasmo che è emerso durante tutta la campagna, con un grande evento finale per premiare i vincitori e riabbracciare tanti ex giocatori, allenatori e amici, giunti a Cantù da ogni parte del mondo.