Condizioni e termini d'uso e clausole vessatorie

  1. 1. ACCETTAZIONE DEI TERMINI D’USO.L’accesso e l’utilizzo del portale www.triboom.com (nel prosieguo, “TRIBOOM”) sono regolati dalle presenti Condizioni e Termini d’Uso che l’Utente, con la registrazione al portale, dichiara di conoscere ed accettare in ogni clausola. TRIBOOM si riserva il diritto di modificare, a sua discrezione, i presenti Termini d’uso pubblicandone ogni nuova versione nella relativa sezione del portale ed è onere dell’Utente verificare periodicamente gli aggiornamenti pubblicati da TRIBOOM. L’accesso e l’utilizzo del portale successivamente all’aggiornamento delle presenti Condizioni e Termini d’uso comportano implicita accettazione ed applicabilità delle stesse.
  2. 2. CARATTERISTICHE DEL PORTALE E DEL SERVIZIO RESO. TRIBOOM è un portale web che permette l’interazione tra Società (Società Sportive, Associazioni, Enti non commerciali e commerciali, Aziende produttive) ed Utenti. Gli Utenti possono sostenere, attraverso donazioni e attività di contribuzione liberale, nelle forme predisposte nel sito, le iniziative promozionali e/o di raccolta fondi attivate dalle Società sulla propria pagina dedicata. A seguito delle donazioni effettuate, l’Utente potrà ricevere i premi ed i riconoscimenti di volta in volta indicati dalle Società ed individuati nelle singole campagne. In ogni caso unico soggetto obbligato a corrispondere i prodotti, i premi e i riconoscimenti all’Utente è la Società. Per gli Utenti l’iscrizione a TRIBOOM è facoltativa e gratuita. L’Utente, per poter accedere e partecipare alle attività del portale, deve creare un proprio account (“Account”), effettuando la registrazione inserendo i dati personali richiesti. Con l’iscrizione, l’Utente dichiara di conoscere ed accettare le Condizioni e Termini d’Uso, la privacy policy, di effettuare pagamenti con mezzi propri e solo se maggiorenne o munito di capacità di agire nonché di utilizzare, coerentemente con il codice etico di Triboom, il portale per finalità proprie non commerciali. TRIBOOM mette a disposizione di Utenti e società il portale, senza partecipare all’attività degli Utenti e/o delle Società, limitandosi a dare la possibilità ad Utenti e Società di interagire in autonomia nel Sito Web. TRIBOOM non ha alcun controllo e/o responsabilità in merito ai prodotti. Nel caso delle Aste online TRIBOOM non svolge alcun ruolo di “banditore d’asta” nel senso comune del termine, in quanto soggetto estraneo allo svolgimento delle stesse. Ciascun Utente, tramite la sola registrazione, può visionare tutte le pagine attive delle Società e, una volta fornito e confermato l’indirizzo e-mail, può sostenerne una o più effettuando o meno donazioni alle stesse.
  3. 3. MODALITA’ DI CONTRIBUZIONE. Il supporto dell’Utente alle campagne di raccolta fondi indette dalle Società sul proprio spazio web riservato, avviene secondo le seguenti modalità:
    a. “Take all”: l’Utente con l’adesione alla campagna così qualificata effettua un pagamento immediato.
    b. “All or nothing”: l’Utente con l’adesione alla campagna così qualificata effettua una promessa di pagamento. Con la promessa di pagamento viene effettuata una prenotazione sul mezzo di pagamento indicato dall’Utente dell’importo scelto e destinato alla donazione.
    L’addebito dell’importo promesso è invece condizionato al raggiungimento del target indicato dalla Società per la singola campagna; in caso di mancato raggiungimento del target nessun pagamento viene effettuato e nessun costo viene addebitato all’Utente.
    L’Utente si impegna a non effettuare promesse di pagamento con dolo.
    La modalità designata per la raccolta di fondi viene indicata dalla Società per ogni singola campagna. Tutte le campagne hanno una durata limitata specificata al momento dell’avvio.
    c. “Aste”: Le Società, quale ulteriore modalità di raccolta di fondi, potranno indire su TRIBOOM Aste per l’aggiudicazione di gadget, articoli di merchandising e prodotti/servizi di loro proprietà o dei quali abbiano la disponibilità, indicandone la base d’Asta minima e la durata del periodo di offerta nella pagina del prodotto. Nella pagina del prodotto, predisposta dalla Società, saranno indicate le caratteristiche dei beni, la descrizione dettagliata, il soggetto proponente ed eventuali beneficiari. L’Utente, attraverso il proprio Account, può effettuare, nel periodo di apertura dell’Asta, offerte libere, di importo prestabilito o variabile, pari o superiore a quanto indicato come base d’Asta per ciascun bene di interesse. Qualora l’Utente effettui l’offerta negli ultimi 5 minuti di apertura dell’asta, questa verrà prolungata per altri 15 minuti. Alla scadenza del termine, in assenza di ulteriori offerte, l’Asta verrà aggiudicata al miglior offerente.
    La proposizione dell’offerta è considerata impegno vincolante da parte dell’Utente, il quale esprime un consenso irrevocabile e si impegna, qualora si aggiudichi l’Asta, a corrispondere entro 48 ore l’ammontare corrispondente all’offerta effettuata oltre alle spese di spedizione. Nei confronti della Società, si aggiudica l’asta l’Utente che, allo scadere del termine indicato, abbia effettuato la puntata più alta; l’ammontare da corrispondere è dato dalla somma dell’offerta e delle spese di spedizione dichiarate al momento della indicazione della base d’Asta. All’Utente viene inviata, all’indirizzo fornito in sede di registrazione, una e-mail di riepilogo indicante le caratteristiche principali del bene acquistato e l’ammontare da corrispondere (offerta e spese di spedizione).
    Una volta ricevuto il pagamento, il bene acquistato viene spedito all’indirizzo indicato entro 10 giorni dalla dell’avvenuto pagamento dell’asta.
    In caso di mancato pagamento da parte dell’Utente aggiudicatario, l’Utente che ha effettuato la seconda puntata più alta diverrà aggiudicatario dell’Asta e riceverà un’e-mail con comunicazione delle caratteristiche principali del bene acquistato e l’ammontare da corrispondersi entro le 48 ore dal ricevimento della mail.
    d. “Progetti”: le Società potranno, quale ulteriore modalità di supporto da parte degli Utenti, tramite la piattaforma, offrire agli stessi la possibilità di sostenere specifici progetti quali ad esempio la realizzazione di nuovi prodotti e consentendo la prenotazione, il pre ordine di modelli di prodotti, particolari versioni degli stessi, anteprime o altre modalità scelte dalla Società.
    Con la partecipazione al progetto, e la selezione di una delle modalità di partecipazione prescelta dalla Società, l’Utente potrà effettuare una prenotazione sul mezzo di pagamento indicato pari all’importo stabilito.
    TRIBOOM non partecipa in alcun modo nella scelta, gestione e realizzazione dei progetti, che rimangono interamente soggetti alla direzione della Società trattandosi di propri prodotti e servizi.
  4. 4. PARTECIPAZIONE A QUESTIONARI Attraverso la piattaforma, o attraverso l’invio di comunicazioni, Triboom o le Società potranno coinvolgere e interagire con i propri sostenitori attraverso questionari di diversa natura, quali indagini di mercato e sondaggi relativi all’affezione al marchio, ai prodotti e alla società in generale. La partecipazione ai questionari, facoltativa per l’Utente, potrà dare luogo, in alcuni casi, a riconoscimenti e/o premi a vario titolo riconosciuti in favore degli Utenti. La partecipazione ai questionari è del tutto volontaria ed effettuata con modalità tali da garantire il rispetto della normativa in merito al trattamento dei dati personali.
  5. 5. MEZZI DI PAGAMENTO.  Per gli Utenti l’iscrizione al portale è gratuita. L’Utente può utilizzare quale mezzo di pagamento carta di credito (Visa – Mastercard) o paypal, secondo le specifiche indicate nella sezione dedicata. TRIBOOM non è responsabile per malfunzionamenti nei sistemi di pagamento.
    L’iscrizione al portale per gli Utenti è gratuita. TRIBOOM trattiene, dalle Società, una percentuale sino al 10% dei versamenti esclusivamente con riferimento alle transazioni andate a buon fine, salvo diversa indicazione per ciascuna campagna quale corrispettivo per la fornitura del servizio e la messa a disposizione del sito web e del software. Detta percentuale comprende anche i costi per la transazione finanziaria (pari al 3%).
  6. 6. FUNZIONAMENTO PORTALE – MODALITA’ DI RECESSO – CHIUSURA COATTIVA ACCOUNT.  Per gli Utenti l’iscrizione al portale è libera e gratuita.  L’Utente che abbia fornito e confermato l’indirizzo e-mail può partecipare attivamente alle dinamiche del portale, effettuando donazioni, partecipando alle Aste e pubblicando foto o video o frasi motivazionali a supporto della propria squadra; l’Utente garantisce la titolarità e la piena disponibilità di quanto pubblicato, di non violare le normative vigenti e di non ledere diritti di terzi, obbligandosi a manlevare e tenere indenne TRIBOOM e le Società da ogni pregiudizio che possa essere agli stessi arrecato. Con la pubblicazione, l’Utente conferisce a TRIBOOM ed alla Società una licenza gratuita per l’utilizzo di qualsiasi contenuto pubblicato, ivi compreso il nome e l’immagine profilo. Detta licenza è perpetua e trasferibile a terzi, ed include il diritto di utilizzare, anche per finalità commerciali, i contenuti caricati sul portale dall’utente. TRIBOOM si riserva il diritto di sospendere l’erogazione del servizio e l’accessibilità, totale o parziale, al portale in qualunque momento e per qualunque ragione, senza che ciò costituisca fonte di responsabilità e senza che da ciò derivi alcun diritto dell’Utente al risarcimento del danno o indennizzi. TRIBOOM ha altresì il diritto di interrompere o sospendere l’accessibilità e l’utilizzo di uno specifico Account qualora l’Utente ne faccia un uso contrario ai presenti Termini e Condizioni d’Uso, pur non sussistendo alcun obbligo di controllo in capo a TRIBOOM su quanto pubblicato dagli Utenti. L’Utente dichiara di accettare che il proprio account Triboom sia visibile agli altri utenti e alle Società, così come personalizzato e con i contenuti dallo stesso caricati. L’Utente ha la facoltà di interrompere in qualunque momento l’utilizzo del portale e di disattivare il proprio Account, impedendo così che esso sia visibile agli altri utenti e alle società sportive. L’Account potrà essere sempre riattivato dall’Utente nello stato e con i contenuti presenti al momento della disattivazione. In ogni caso, l’Utente potrà sempre rimuovere dal proprio account Triboom i singoli contenuti caricati che saranno eliminati e non più recuperabili né visibili in caso di riattivazione, con azzeramento delle progressioni in termini di punteggi e personalizzazione della singolo account. Qualora l’Utente cancelli l’Account, in caso di raggiungimento del target in ipotesi di campagna all or nothing, l’importo indicato a titolo di donazione viene addebitato.
  7. 7. PROPRIETA’ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE. TRIBOOM è ideato da Seppo Srl. Il marchio TRIBOOM, il nome a dominio www.triboom.com, l’interfaccia grafica e il layout del portale sono di proprietà esclusiva di Seppo Srl e ne è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato. I marchi, le denominazioni e le immagini presenti nel portale sono di proprietà dei rispettivi titolari e ne è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato. I marchi, le denominazioni e le immagini presenti nelle pagine delle società sono di esclusiva proprietà delle stesse o di soggetti terzi, e ne è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato. Con l’iscrizione al portale e la creazione dell’Account l’Utente non acquista alcun diritto sui marchi, sul know how e sul contenuto del portale. Nel portale Triboom possono essere presenti link a siti internet di proprietà di terzi, cui l’Utente accede sotto la sua esclusiva responsabilità.
  8. 8. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’. Con l’iscrizione al portale, l’Utente conclude un contratto con TRIBOOM esclusivamente per quanto concerne la creazione e l’utilizzo dell’Account. TRIBOOM pertanto non risponde in alcun modo dell’esecuzione dei progetti di cui alle campagne indette dalle società e nessuna garanzia può essere fatta valere nei confronti di TRIBOOM per le obbligazioni assunte dalle società stesse. Parimenti TRIBOOM non assume alcuna obbligazione né garanzia in merito ai prodotti assegnati dalle Società, né per quanto concerne la consegna né per quanto concerne la qualità degli stessi, né per la loro conformità a quanto rappresentato o descritto sul portale. Le Società gestiscono direttamente o tramite terzi i propri spazi web dedicati sul portale TRIBOOM. TRIBOOM non risponde pertanto in alcun modo dei contenuti degli stessi o di eventuali violazioni di diritti di terzi che siano poste in essere attraverso i contenuti delle pagine delle Società. TRIBOOM non risponde in alcun modo e a nessun titolo di eventuali malfunzionamenti del portale, mancata accessibilità, totale o parziale, a prescindere dalla causa.
  9. 9. LEGGE APPLICABILE. I presenti Termini d’Uso, comprese la loro interpretazione ed esecuzione, sono disciplinati dalla Legge Italiana.
  10. 10. TITOLARE. Titolare del portale Triboom è la società Seppo Srl con sede in San Lazzaro di Savena (BO), Via San Ruffillo n. 6 PI/CF 03330141205 (email: ) Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 e 1342 Codice Civile, l’Utente dichiara di aver letto e di accettare integralmente il contenuto delle suddette clausole e in particolare di aver compreso e accettare il contenuto degli articoli 1 (Accettazione dei termini d’uso), art. 3 (Modalità di Contribuzione), art. 5 (Mezzi di pagamento), art. 6 (Funzionamento Portale – Modalita’ Di Recesso – Chiusura Coattiva Account), art. 7 (Proprietà intellettuale), art. 8 (Limitazioni di responsabilità), art. 9 (legge applicabile)