“Dream Big” con il Cus Padova Basket in Carrozzina

Il CUS Padova Basket in Carrozzina è la prima squadra italiana universitaria di uno sport paralimpico e una tra le poche realtà al mondo di questo tipo. Nasce dall’idea e dalla volontà di alcuni ragazzi disabili, già giocatori di basket, di dare vita ad una realtà che gli consentisse di coniugare l’esigenza di studiare ma anche di praticare sport.

Con la raccolta fondi su Triboom, attraverso la campagna “Dream Big” c’è stata la forte volontà di finanziare l’acquisto di nuove carrozzine e la manutenzione delle attuali, oltre all’acquisto del materiale tecnico. Tutte queste voci di spesa infatti sono molto elevate nei bilanci di una società

In una campagna di due mesi, sono state coinvolte tutte le squadre presenti nella Polisportiva Cus, mettendo in moto i più importanti protagonisti dello sport a Padova, oltre a varie istituzioni, visto il carattere speciale della campagna con forti valenze sociali, arrivando in maniera “virale” ad essere citata anche su organi di informazione nazionali.

Sono stati coinvolti tramite alcuni contatti personali i giocatori di Reggio Emilia (serie A1 maschile) che hanno donato scarpe e maglie da gioco poi messe all’asta in favore della campagna. Promotore di questa bella partnership è stato il playmaker padovano Andrea De Nicolao che ha poi stimolato i propri compagni di squadra Polonara e Kaukenas.

Questa campagna, oltre alla raccolta finanziaria, ha avuto numerosi valori aggiunti, come la sensibilizzazione alle problematiche degli Sport per disabili, una maggiore conoscenza a livello locale e nazionale del movimento del basket in Carrozzina, oltre a un maggior afflusso di pubblico agli eventi sportivi correlati del Cus Padova.

Il counter economico ha superato di poco i 5.000 €, grazie a 83 sostenitori, superando così l’obiettivo prefissato. Sono state assegnate tutte le 7 aste messe online, oltre a 108 rewards.